Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag
CAOSterni Postcart ValentinaGregori IreneLabella SandroBecchetti

L'inganno del vero

© Sandro Becchetti1 / 8       © Sandro Becchetti.

© Sandro Becchetti2 / 8       © Sandro Becchetti.

© Sandro Becchetti3 / 8       © Sandro Becchetti.

© Sandro Becchetti4 / 8       © Sandro Becchetti.

© Sandro Becchetti5 / 8       © Sandro Becchetti.

© Sandro Becchetti6 / 8       © Sandro Becchetti.

© Sandro Becchetti7 / 8       © Sandro Becchetti.

© Sandro Becchetti8 / 8       © Sandro Becchetti.

L'inganno del vero

Al CAOS di Terni una mostra ripercorre e celebra i temi principali della poetica visiva di Sandro Becchetti (Roma, 1935 – Lugnano in Teverina, 2013), fotografo e scrittore romano che aveva scelto i luoghi dell'Umbria e della provincia di Terni per trascorrere la propria vita, interrotta bruscamente quattro anni fa.

Intitolata L'inganno del vero, l'esposizione è ideata e realizzata da Opera Laboratori Fiorentini e, sotto la curatela di Valentina Gregori e Irene Labella, intende ripercorrere l’attività artistica di Sandro Becchetti e suggerire nuove chiavi di lettura del suo lavoro, di fotografo e scrittore, attraverso un doppio percorso espositivo intessuto di immagini e parole.

In mostra è quindi possibile ammirare non solo i suoi scatti più celebri – come le periferie della Roma pasoliniana, i paesaggi umbri o i ritratti dei principali protagonisti della cultura del XX secolo, tra cui Alfred Hitchcock, Andy Wahrol, Pier Paolo Pasolini, François Truffaut, Federico Fellini – ma anche scritti e dieci fotografie, di cui alcune inedite, che Becchetti realizzò all'interno delle Acciaierie di Terni negli anni Settanta e che, in occasione della mostra, sono riunite in uno spazio a sé all'interno della Project Room, intitolata per l’occasione La caduta degli dei e ideata per mettere in luce gli aspetti più intimi e incisivi del suo lavoro.

Nata su ispirazione del volume postumo intitolato L’inganno del vero. Tracce di un percorso in soggettiva, pubblicato da Postcart nel luglio del 2015, l'esposizione è promossa dal Comune di Terni, con la collaborazione dell’Associazione culturale Primavere Urbane e di Sistema Museo.

Sandro Becchetti. L'inganno del vero
CAOS – Centro Arti Opificio Siri, via Campofregoso, 98 - Terni
25 novembre 2017 – 4 marzo 2018

orario: da martedì a domenica, ore 10,00 - 13,00 e 16,00 - 19.00 | chiuso lunedì, Natale e Capodanno
ingresso: intero 5,00 € | ridotto 3,50 € per under 25 anni, gruppi di almeno 20 paganti | gratuito per i bambini fino a 6 anni, portatori handicap e accompagnatore, guide turistiche dell’Unione Europea
info: 0744 285946
www.caos.museum


– – –

[ RISORSE ESTERNE ]
Opera Laboratori Fiorentini
Edizioni Postcart
CAOS – Centro Arti Opificio Siri

Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 24-12-2017 in NOTIZIE / MOSTRE



altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright