Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag
LAGACILLY LAGACILLY2017 Africa Senegal OmarVictorDiop SandroIovine

L'Africa allo specchio

Omar Victor Diop, Thiaroye, 1944, série Liberty. © Omar Victor Diop. Omar Victor Diop, Thiaroye 1944, série Liberty. © Omar Victor Diop.

L'Africa allo specchio

Omar Victor Diop, nel panorama della fotografia africana contemporanea, rappresenta una sorta di anello di congiunzione tra modernità e tradizione. Se da una parte le sue immagini affondano le proprie radici all'interno di una consolidata tradizione ritrattistica, dall'altra introducono elementi di estrema attualità per restituire la visione consapevole dei giovani africani.

Una consapevolezza che nel caso di Omar Victor Diop nasce dallo studio della storia e delle vicende degli africani che in passato sono riusciti a distinguersi in quei paesi che li avrebbero voluti schiavi, riuscendo a inserirsi e a incidere con il loro operato nelle società in cui avevano vissuto. L'intento di un lavoro come Diaspora, in cui Diop utilizzando l'autoritratto impersona questi uomini, non è però meramente agiografico. Se da una parte nelle sue immagini c'è la volontà di onorare il modo in cui quegli uomini si sono distinti in continenti differenti da quello di nascita, dall'altra c'è la volontà di preservare la narrativa visiva della ritrattistica senegalese. Operazione che non viene tuttavia condotta in modo passivo. Nelle immagini, infatti, c'è la costante introduzione di elementi di contemporaneità in apparente contrasto con la foggia degli abiti indossati e il tempo che rappresentano.

L'allestimento della mostra Jeux de miroir en studio di Omar Victor Diop presso Garage a La Gacilly in occasione di Festival Photo La Gacilly 2017. © Stefania Biamonti/FPmag.
L'allestimento della mostra Jeux de miroir en studio di Omar Victor Diop presso Garage a La Gacilly in occasione di Festival Photo La Gacilly 2017. © Stefania Biamonti/FPmag.

Si tratta di un'operazione intellettuale di attualizzazione molto raffinata, che guarda alla contemporaneità con consapevole senso critico. Se infatti in passato alcuni africani si sono distinti nel mondo occidentale per le loro doti di cultura o di coraggio, oggi il passaporto per una notorietà riconosciuta al di fuori dell'Africa sembra passare per i campi dl calcio. Ed ecco apparire nei suoi auto-ritratti elementi che rimandano al mondo del football, vetrina internazionale di una pseudo integrazione che passa, senza soluzione di continuità, dalla creazione ed esaltazione dell'eroe al coro razzista.

Un momento della visita alla mostra Jeux de miroir en studio di Omar Victor Diop presso Garage a La Gacilly in occasione di Festival Photo La Gacilly 2017. © FPmag.
Un momento della visita alla mostra Jeux de miroir en studio di Omar Victor Diop presso Garage a La Gacilly in occasione di Festival Photo La Gacilly 2017. © FPmag.

Nella mostra al Garage nell'ambito del Festival Photo La Gacilly 2017 è presentata una selezione di opere tratte da varie serie, tra cui ricordiamo Liberty, Le Studio des Vanités e il già citato Diaspora. Le dimensioni suggestive delle stampe e l'allestimento che occupa la parete sinistra nell'ampio ingresso allo spazio espositivo garantiscono un grande colpo d'occhio al visitatore. A quest'ultimo mi permetto però di consigliare, sulla base di personali esperienze pregresse, di evitare in caso di bel tempo le ore centrali della giornata durante le quali l'area espositiva tende a trasformarsi in una sorta di fornace a cielo aperto. Cosa che sì restituisce sinesteticamente un certo non so che di africano, ma al tempo stesso taglia le gambe al povero occidentale in visita. [ Sandro Iovine ]

- - -
JEUX DE MIROIR EN STUDIO
di Omar Victor Diop
Garage, 3, rue du Menhir – La Gacilly (Francia)
3 giugno – 30 settembre 2017
ingresso: libero


– – –

[ RISORSE INTERNE ]
[ FPtag ] Festival Photo La Gacilly 2016
[ eventi ] Festival Photo La Gacilly 2017
[ eventi ] Festival Photo La Gacilly 2015

[ RISORSE ESTERNE ]
Omar Victor Diop
Festival Photo La Gacilly

Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 22-07-2017 in NOTIZIE / MOSTRE

altro in MOSTRE



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright