pubblicità su FPmag
ElliottErwitt MagnumPhotos PalazzoDucaleGenova BibaGiacchetti

Elliott Erwitt. Kolor

Elliott Erwitt, Reno, Nevada, USA 1960. © Elliott Erwitt/Magnum Photos1 / 8       Elliott Erwitt, Reno, Nevada, USA 1960. © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

Elliott Erwitt, Bratsk, Siberia, USSR 1967. © Elliott Erwitt/Magnum Photos2 / 8       Elliott Erwitt, Bratsk, Siberia, USSR 1967. © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

Elliott Erwitt, Las Vegas, Nevada, USA 1957. © Elliott Erwitt/Magnum Photos3 / 8       Elliott Erwitt, Las Vegas, Nevada, USA 1957. © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

Elliott Erwitt, California, USA 1956. © Elliott Erwitt/Magnum Photos4 / 8       Elliott Erwitt, California, USA 1956. © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

Elliott Erwitt, New York City, New York, USA 1955. © Elliott Erwitt/Magnum Photos5 / 8       Elliott Erwitt, New York City, New York, USA 1955. © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

Elliott Erwitt, New York City, New York, USA 1989. © Elliott Erwitt/Magnum Photos6 / 8       Elliott Erwitt, New York City, New York, USA 1989. © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

Elliott Erwitt, Cohiba Cigar with Smoking Fish. © Elliott Erwitt/Magnum Photos7 / 8       Elliott Erwitt, Cohiba Cigar with Smoking Fish. © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

Elliott Erwitt, André S. Solidor Self Portrait with Roach. © Elliott Erwitt/Magnum Photos8 / 8       Elliott Erwitt, André S. Solidor Self Portrait with Roach. © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

Elliott Erwitt. Kolor

Il Sottoporticato di Palazzo Ducale a Genova ospita Kolor, la prima retrospettiva a colori italiana dedicata al grande fotografo americano Elliott Erwitt, nato a Parigi il 26 luglio 1928 e membro della storica agenzia Magnum Photos dal 1953.

Se la produzione in bianconero dell'autore è stata infatti già esposta in numerose mostre di grande successo sia in Italia sia all'estero, le sue immagini a colori risultano pressoché inedite nel nostro Paese. Tuttavia, come spiega il testo di presentazione dell'evento, «solo in tempi molto recenti Erwitt ha deciso di affrontare, come un vero e proprio viaggio durato lunghi mesi, il suo immenso archivio a colori; una tecnica che aveva scelto di dedicare solo ai suoi lavori editoriali, istituzionali e pubblicitari: dalla politica al sociale, dall’architettura al cinema e alla moda. Immagini dunque sostanzialmente diverse, immagini sulle quali ha posato uno sguardo critico e contemporaneo a distanza di decenni, che ci fanno conoscere un mondo parallelo altrettanto straordinario».

Ed è proprio da questo lungo viaggio compiuto dal fotografo nei meandri dei suoi archivi che prende le mosse questo raffinato percorso espositivo di circa 135 scatti a colori. Un insieme di immagini talvolta molto lontane da quelle che lo hanno reso celebre, ma in grado di riproporre comunque efficacemente tutti i tratti e le sfaccettature principali della sua peculiare poetica visiva.
Si tratta infatti di fotografie che lo stesso Elliott Erwitt ha selezionato rispolverando due suoi grandi progetti a colori: Kolor e The Art of André S. Solidor. Nel primo progetto, «che vive di scoperte dei vecchi negativi Kodak», si ritrova il tipico linguaggio espressivo di Erwitt, intriso di ironia talvolta irriverente; nel secondo lavoro, invece, l'autore crea un vero e proprio alter ego del maestro, la cui surreale chiave narrativa viene esplicitata anche in un breve ed esilarante filmato.

La retrospettiva, curata da Biba Giacchetti e promossa dal Comune di Genova e dalla Fondazione di Palazzo Ducale, si chiude con una ricca sezione multimediale in cui vengono proposti sia due filmati che documentano la lunga carriera di Elliott Erwitt come autore e regista televisivo, sia una video collezione di alcune delle sue fotografie in bianconero più rappresentative.

AGGIORNAMENTO | 29 giugno 2017, ore 10,07
Vista la grande affluenza di pubblico la chiusura della mostra Elliott Erwitt. Kolor presso il Sottoporticato di Palazzo Ducale a Genova, è stata prorogata dal 16 luglio al 3 settembre 2017.

Elliott Erwitt. Kolor
Sottoporticato di Palazzo Ducale, piazza Matteotti, 9 - Genova
11 febbraio – 3 settembre 2017

orario: da martedì a domenica, ore 10,00 - 19,00 | chiuso il lunedì
ingresso: intero 11,00 € | ridotto 9,00 | ridotto speciale 4,00 € per scuole e giovani fino a 18 anni | ridotto speciale 5,00 € per giovani da 19 a 27 anni (ogni venerdì) e per tesserati CUS (tutti i pomeriggi feriali) | gratuito per minori di 6 anni, accompagnatori di persone disabili, giornalisti accreditati dall’ufficio stampa, guide turistiche, un accompagnatore per gruppo, due insegnanti accompagnatori per classe, membri ICOM | Biglietto integrato con la mostra Henri Cartier-Bresson. Fotografo: intero 15,00 €; cumulativo speciale scuole e giovani fino a 18 anni 5,00 €
info: 010 8171600/663
biglietteria@palazzoducale.genova.it | palazzoducale@palazzoducale.genova.it
www.palazzoducale.genova.it


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]

[ mostre ] Henri Cartier-Bresson. Fotografo
[ mostre ] Buon compleanno Magnum!
[ mostre ] Elliott Erwitt. Retrospective

[ RISORSE ESTERNE ]
Magnum Photos
Elliott Erwitt

Palazzo Ducale. Fondazione per la Cultura

Myphotoporta.i  creare un sito di fotografia

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 03-03-2017 in NOTIZIE / MOSTRE

altro in MOSTRE



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright