pubblicità su FPmag

Collective moments

© Clara Turchi Rose© Clara Turchi Rose.

Collective moments

C'è ancora tempo fino al 31 marzo 2017 per partecipare all'open call finalizzata alla realizzazione del secondo capitolo di Memories / No Memories. Fotografia fra flusso e ricordo, il progetto fotografico curato da Sandro Bini e Giulia Sgherri che si interroga sul possibile cambiamento di funzione sociale della fotografia introdotto dalla rivoluzione digitale e, soprattutto, sul rapporto che intercorre tra la fotografia e la nostra memoria.
Obiettivo del progetto, sostenuto dall'associazione Deaphoto e dal webmagazine Clic.hè, è infatti «indagare, attraverso la pubblicazione di lavori fotografici in tema, da un lato le passate o le attuali capacità di memoria del fotografico: il suo farsi oggetto, feticcio, reliquia, testimonianza, strumento di sollecitazione della narrazione e del ricordo e di conservazione dell’esperienza. Dall’altro la sua sempre più forte e invadente capacità di divenire schermo visivo: antimemoria, oblio, flusso indistinto (onnipresente e atemporale), potenzialmente in grado di accecarci».

Data la complessità del tema e il successo ottenuto con la prima open call (i cui risultati sono visibili nel sito dedicato al progetto segnalato tra le Risorse Esterne), gli organizzatori ne hanno quindi bandito una seconda al fine di perlustrare un'altra declinazione fondamentale del tema su cui verte il progetto, ovvero la memoria collettiva.

Memories / No Memories #2. Collective Moments è dunque rivolta a tutti i fotografi, dilettanti o professionisti, in grado di proporre lavori fotografici che indaghino, visivamente e concettualmente, «temi e argomenti legati alla conservazione o alla perdita della nostra Memoria Collettiva». Per partecipare occorre inviare all'indirizzo e-mail sotto riportato, tramite WeTransfer, una cartella ZIP contenente: l'apposita scheda di partecipazione/liberatoria, compilata in ogni sua parte e firmata, e una selezione di minimo 8 e massimo 16 immagini parte del progetto che si desidera presentare (JPG, 800 pixel lato lungo). I contributi dei nuovi autori selezionati saranno diffusi non appena saranno stati caricati sul sito di Memories / No Memories.
Per saperne di più sulle finalità del progetto, e per scaricare la documentazione necessaria alla partecipazione, basta visitare la pagina web segnalata tra le Info.

scadenza: 31 marzo 2017
quota iscrizione: 10,00 €, a titolo di rimborso spese di Segreteria
premi: pubblicazione del proprio lavoro all'interno del progetto Memories / No Memories
info: memoriesnomemories@gmail.com
www.deaphoto.it

_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
[ post.it ] L'ultima colazione
[ percorsi tematici ] On the road of memories: un viaggio attorno al concetto di memoria

[ RISORSE ESTERNE ]
Sandro Bini
Giulia Sgherri
memories/no memories ©
Clic.hè
Associazione culturale Deaphoto

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 12-03-2017 in NOTIZIE / CONCORSI

altro in CONCORSI



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Glenda Cinquegrana, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano, Sara Zanini - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright