myphotoportal Labs 2018, Milano, 24 marzo 2018, via Spartaco 36, Milano.

pubblicità su FPmag
MantovaOutletVillage OnoArteContemporanea BrianHamill

Brian Hamill: I love New York

Brian Hamill, Woody Allen con l'aragosta, dal film  Io e Annie, 1977. © Brian Hamill1 / 9       Brian Hamill, Woody Allen con l'aragosta, dal film Io e Annie, 1977. © Brian Hamill.

Brian Hamill, Diane Keaton e Woody Allen, Pier 17, dal film Io e Annie, 1977. © Brian Hamill2 / 9       Brian Hamill, Diane Keaton and Woody Allen, Pier 17, dal film Io e Annie, 1977. © Brian Hamill.

Brian Hamill, Mia Farrow, Purple Rose of Cairo. © Brian Hamill3 / 9       Brian Hamill, Mia Farrow, Purple Rose of Cairo. © Brian Hamill.

Brian Hamill, Muhammad Ali, Madison Square Garden, 1972. © Brian Hamill4 / 9       Brian Hamill, Muhammad Ali, Madison Square Garden, 1972. © Brian Hamill.

Brian Hamill, Brad Pitt in Sleepers. © Brian Hamill5 / 9       Brian Hamill, Brad Pitt in Sleepers. © Brian Hamill.

Brian Hamill, Manhattan, NYC, 1978. © Brian Hamill6 / 9       Brian Hamill, Manhattan, NYC, 1978. © Brian Hamill.

Brian Hamill, John Lennon, NYC, 1975. © Brian Hamill7 / 9       Brian Hamill, John Lennon, NYC, 1975. © Brian Hamill.

Brian Hamill, Sylvester Stallone, Central Park. © Brian Hamill8 / 9       Brian Hamill, Sylvester Stallone, Central Park. © Brian Hamill.

Brian Hamill, Woody Allen with Viewfinder, dal film Io e Annie, 1977. © Brian Hamill9 / 9       Brian Hamill, Woody Allen with Viewfinder, dal film Io e Annie, 1977. © Brian Hamill.

Brian Hamill: I love New York

Dopo il successo della prima retrospettiva dedicata al fotografo statunitense Brian Hamill, svoltasi nel 2017 presso la galleria ONO Arte Contemporanea di Bologna (cfr. Risorse Interne), la galleria bolognese ne propone una versione estesa presso le sale del Mantova Outlet Village. L'obiettivo è allargare lo sguardo su una più ampia produzione cinematografica – e non solo quella di Allen, come nel caso della prima esposizione – per offrirne una lettura più completa attraverso la documentazione fotografica realizzata da Hamill, uno dei suoi più prolifici testimoni.

Composta da circa sessanta immagini, la personale in mostra a Bagnolo San Vito riunisce per la prima volta in Italia immagini tratte dai set di alcuni film realizzati a cavallo degli anni Sessanta e Ottanta e ben noti al grande pubblico. Tra questi Il migliore, Big, Una Moglie, Pallottole su Broadway, Stardust Memories, Sabrina, Il pasto nudo, La rosa purpurea del Cairo, La conversazione, Stato di grazia, American Buffalo e Io e Annie, di cui alcuni scatti erano già presenti nel percorso esposto a Bologna.

Immergendosi totalmente nella cultura cinematografica del tempo, Hamill è divenuto a tutti gli effetti un protagonista della cosiddetta scena newyorkese della seconda metà del XX secolo, ritraendo con uno stile inconfondibile gli straordinari personaggi che hanno arricchito la storia della Grande Mela e del cinema mondiale: da Maryl Streep a John Lennon, da Francis Ford Coppola a Brad Pitt, da Johnny Depp a Robert Downey Jr o Robert DeNiro.

Intitolata I love New York: fotografie di Brian Hamill. Woody Allen, Robert De Niro e le icone del cinema, l’esposizione è curata da ONO Arte Contemporanea ed è organizzata da e presso Mantova Outlet Village di Bagnolo San Vito dove rimarrà aperta al pubblico fino al 22 aprile 2018.

I love New York: fotografie di Brian Hamill
Woody Allen, Robert De Niro e le icone del cinema

Mantova Outlet Village, via Marco Biagi - Bagnolo San Vito MN
18 febbraio – 22 aprile 2018

orario: tutti i giorni, ore 10,00 - 20,00 | lunedì 2 aprile, ore 10,00 - 20,00 | chiuso domenica 1 aprile (Pasqua)
ingresso: libero
info: www.mantovaoutlet.it

_ _ _

RISORSE INTERNE
[ mostre ] Woody Allen, New York e gli altri

RISORSE ESTERNE
Brian Hamill
Mantova Outlet Village
ONO arte contemporanea

Myphotoportal LABS 2018, BìFoto Fest 2018, Mogoro, Fiera del Tappeto di Mogoro, 28 aprile 208.

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 22-02-2018 in NOTIZIE / MOSTRE



altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright