FPschool, scuola di fotografia a a Milano, via Spartaco 36 | Corso di reportage

pubblicità su FPmag
Brindisi Taranto PioTarantini DueCittaMoltiMari

2 | Uno strumento di indagine sociale

Pio Tarantini, Vogatori dell'Assocciazione Remuri, Brindisi. © Pio Tarantini. Pio Tarantini, Vogatori dell'Assocciazione Remuri, Brindisi. © Pio Tarantini.

2 | Uno strumento di indagine sociale

È noto che la fotografia ha svolto, fin dalle sue origini, un importante ruolo di documentazione sviluppata su diversi livelli: da quella più descrittiva del paesaggio all’indagine sociale alla testimonianza storica.
Non è questa la sede per ricordare le esperienze storiche internazionali né quelle italiane esperite nel corso del Novecento, fino ai nostri giorni. Basti ricordare che, tra iniziative private e committenze pubbliche, si è preso atto, soprattutto negli ultimi decenni, dell’importante ruolo svolto da questa forma di espressione. La fotografia è stata strumento fondamentale di comunicazione e informazione visiva soprattutto nel periodo antecedente la diffusione di massa di nuovi strumenti come la televisione e, più recentemente, quelli telematici.

Pio Tarantini, Un interno del Museo Provinciale, Brindisi. © Pio Tarantini. Pio Tarantini, Un interno del Museo Provinciale, Brindisi. © Pio Tarantini.

Già ai tempi del Fascismo la fotografia svolse un importante ruolo di informazione anche se, in quel ventennio, fu del tutto pilotata dal regime che ne fece un formidabile uso di propaganda politica.
Occorre attendere il periodo della guerra, negli anni Quaranta, quando, con un regime agonizzante, la fotografia cominciò a liberarsi della greve cappa censoria per approdare a quel neorealismo che avrebbe fatto scoprire visivamente i gravissimi problemi di una Nazione stremata dalla guerra.

Pio Tarantini, Interno di San Giovanni al Sepolcro, Brindisi. © Pio Tarantini. Pio Tarantini, Interno di San Giovanni al Sepolcro, Brindisi. © Pio Tarantini.

Il resto è storia nota. Quando, nei decenni successivi, la fotografia viene in parte soppiantata dalle nuove forme di comunicazione già citate, non perde tuttavia il suo appeal, anzi, per certi aspetti, viene paradossalmente rinforzato come conseguenza della diffusione di massa non solo della tecnologia fotografica ma anche della cultura fotografica che in Italia ha subito gravi ritardi rispetto alle altre nazioni capitalisticamente avanzate.

Pio Tarantini, Interno di una grotta ipogea. Taranto. © Pio Tarantini. Pio Tarantini, Interno di una grotta ipogea, Taranto. © Pio Tarantini.

Oggi si può tranquillamente affermare che la fotografia continua a svolgere un ruolo di primaria importanza nella documentazione del territorio e dell’indagine sociale. È con questo spirito che intere generazioni di fotografi, professionisti e amatori, attualmente si dedicano alla fotografia vissuta come testimonianza e strumento di indagine storico-sociale. [ Pio Tarantini ]

Pio Tarantini, Città vecchia, Taranto. © Pio Tarantini. Pio Tarantini, Città vecchia, Taranto. © Pio Tarantini.


– – –


[ RISORSE INTERNE ]
[ ongoing ] Due città, molti mari di Pio Tarantini
◉ [ appunti critici ] Quando la centrale non c'era di Pio Tarantini
◉ [ FPart ]
FPart: la rubrica di Pio Tarantini
◉ [ FPtag ] Tutti gli articoli di e su Pio Tarantini

[ RISORSE ESTERNE ]
Pio Tarantini


FPschool, Corso di reportage a Milano.

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 04-09-2017 in DueCittaMoltiMari

nello stesso progetto



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Glenda Cinquegrana, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano, Sara Zanini - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright